Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Perrone e Dellacasa conquistano il bronzo europeo con l’Under 15

Il giovanissimo Settebello batte la Grecia nella finalina della rassegna continentale anche grazie all’apporto dei due genovesi

Non è stato il trionfo del Settebello iridato, ma le prospettive fanno ben sperare per il futuro della pallanuoto italiana, visto che i giovani azzurri dell’Under 15 hanno conquistato il terzo posto agli Europei di Burgas in Bulgaria sconfiggendo nella finalina, i pari età della Grecia. Partita sempre equilibrata con i greci che riescono andare fino all’1-3 ad inizio secondo tempo, ma devono subire la reazione veemente degli azzurrini che al cambio campo sono già sul 4-3. 

Gli ellenici sfruttano le superiorità nel terzo quarto e rientrano in gioco costringendo l’Italia al punto a punto fino alla fine, ma la squadra italiana non perde la testa e resta sempre a condurre le danze fino al 9-8 finale. C’era anche molta Liguria nella squadra diretta da Massimo Tafuro a partire da Luca Perrone e Lorenzo Dellacasa (con quest’ultimo decisivo nell’ultimo periodo con il gol del provvisorio 7-6) rispettivamente in forza alla Pro Recco e a Quinto, ma anche Andrea Urbinati, Matteo Bragantini e Andrea Nuzzo della Rari Nantes Savona.