Quantcast
Mecenati

Palazzo Ducale, Volotea finanzia il restauro dell’altare della Madonna regina di Genova

Genova. La compagnia aerea Volotea e Palazzo Ducale hanno firmato un accordo per il restauro dell’altare dove è custodita la statua de “La Madonna Regina di Genova”, nella Cappella Dogale di Palazzo Ducale.

L’accordo, che prevede un finanziamento di 25 mila euro da parte di Volotea dei lavori di restauro, riporterà così all’antico splendore uno dei più belli tra i simboli di Genova.

Custodita nella magnifica cornice della Cappella Dogale e realizzata intorno al 1740 da Francesco Maria Schiaffino, la statua de “La Madonna Regina di Genova” raffigura la Vergine nella sua tipica iconografia, sorretta da angeli, con il Bambino in braccio e uno scettro nella mano destra. Considerata unanimemente un vero e proprio capolavoro, questa statua, dell’altezza di circa 2 metri, è racchiusa nella nicchia riccamente lavorata con stucchi e foglia d’oro che sovrasta l’altare della Cappella Dogale. L’altare si sviluppa tra due colonne che sostengono un timpano riccamente scolpito e che culmina con elementi architettonici sormontati, a loro volta, da figure a tuttotondo.

Il restauro, sponsorizzato da Volotea, punta a ripristinare la bellezza originale della scultura, eliminando impurità che, depositandosi nel corso degli anni, ne hanno opacizzato alcune aree e compromesso i colori. Infine, grande attenzione durante le fasi di restauro sarà dedicata al risanamento della fessura alla base inferiore della cornice della nicchia e al ripristino dei materiali che si sono distaccati all’interno dell’altare.

Più informazioni