Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Oltre il Morandi, il campo estivo della legalità di Libera sbarca a Certosa: in arrivo ragazzi da tutta Italia

Organizzato con Adesso e con la collaborazione di Spi Cgil e Auser

Genova. Il campo “E!state Liberi”, il campo estivo che le associazioni Libera e Adesso organizzano in collaborazione con la Spi Cgil e Auser si svolgerà a Certosa, in Valpolcevera.

La decisione dei promotori di convogliare qui tutte le energie è stata presa pensando anche agli effetti negativi che il crollo di ponte Morandi ha avuto su questo territorio: “Il crollo del Ponte Morandi, nello scorso agosto, è stata una tragedia che ha segnato la vita di tutta la nostra città – scrivono in una nota – all’urgenza di restituire a Genova il ponte che la collega con l’Italia e l’Europa non si devono però sacrificare né i diritti e la sicurezza degli abitanti e dei lavoratori né la tutela dell’ambiente né, ultimo ma non meno importante, la garanzia della legalità e della trasparenza nell’affidamento dei lavori”.

La legalità, i diritti, il rapporto tra le generazioni sono i temi di cui si parlerà durante il campo con ragazzi che vengono da tutta Italia per partecipare a un’esperienza di volontariato e di costruzione di comunità.

Generica

Appuntamento venerdì 30 agosto alle 16 alla Certosa di Rivarolo: ci saranno anche il giornalista Michele Albanese, Responsabile Legalità per la Federazione Nazionale della Stampa da anni sotto scorta, Ivan Pedretti, Segretario Nazionale SPI CGIL, e Andrea Macario Referente di Libera Genova

A questo indirizzo altre info sull’evento.