Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Le associazioni di Genova24 - Dove lo butto

Informazione Pubblicitaria

Nel 2018 a Genova raccolti quasi 2 milioni di chili di indumenti, ecco lo Staccapanni Amiu

Con questo servizio si riducono i rifiuti e si aiutano le persone in difficoltà

Più informazioni su

Durante il famigerato cambio degli armadi – ma anche in altri momenti dell’anno – ci si trova spesso ad avere a che fare con indumenti che non indossiamo più, che non possiamo passare a parenti e amici e che, quindi, non sappiamo come disfarcene.

Per dare una soluzione a questo problema Amiu da anni ha collaudato il progetto “Staccapanni”.

Non si tratta della solita raccolta di indumenti e abiti usati, lo Staccapanni è un percorso in cui ogni tappa contribuisce allo sviluppo di una cultura della solidarietà e dell’attenzione verso il prossimo. Partner del progetto sono infatti la Caritas Diocesana, la Fondazione Auxilium e la Cooperativa sociale Emmaus Genova.

Per dare qualche numero a Genova sono presenti 227 cassonetti per la raccolta su strada (qui l’elenco completo delle vie), nel 2018 sono stati raccolti 1.800.000 kg di indumenti che sono serviti a oltre 12.000 persone.

La raccolta degli abiti usati avviene su strada ma anche attraverso i centri messi a disposizione dalla Caritas (parrocchie e associazioni) dove i cittadini possono conferire i loro indumenti. È importante conferire capi usati, scarpe, borse, cappelli, coperte e biancheria in buono stato e preferibilmente confezionati in sacchetti chiusi.