Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Licatalosi e Danovaro in evidenza alla Coupe de la Jeunesse

I due vogatori genovesi salgono entrambi sul gradino più alto del podio nella rassegna internazionale giovanile

Bella soddisfazione per il canottaggio ligure e genovese in particolare che vede crescere le prestazioni dei suoi giovani. A Corgeno di Vergiate, in provincia di Varese, si teneva infatti la Coupe de la Jeunesse, competizione riservata agli Under 19. In acqua le imbarcazioni provenienti da tutta Europa compresa la squadra Azzurra di cui facevano parte anche Andrea Licatalosi e Giada Danovaro.

I due atleti sono tesserati rispettivamente per la Sportiva Murcarolo ed il Rowing Club Genovese e si sono aggiudicati complessivamente 4 medaglie in totale. Un risultato eccellente se si considera il ventaglio di avversari. 

Licatalosi sale sul gradino più alto del podio con il 4 di coppia insieme a Giovanni Borgonovo, Gabriele Loconsole e Andrea Pazzagli, superando la Spagna con un secondo e mezzo di vantaggio, e surclassando la Gran Bretagna, lasciata a 4”. Il testa a testa con gli iberici si ripropone nella gara della domenica, ma stavolta sono gli spagnoli a vincere, anche se lo scarto è di appena 25 centesimi dopo un appassionante scontro all’ultima vogata.

Anche per Giada Danovaro la soddisfazione più grande arriva nel 4 di coppia. Le sue compagne di avventura erano Sara Borghi, Alice Codato e Matilde Sturaro. Qui, però la cronologia delle medaglie si inverte con la Spagna che vince nella gara si sabato, superando Repubblica Ceca e appunto l’Italia che è bronzo. Domenica arriva il pronto riscatto grazie ad una partenza di primo livello, le italiane si mettono davanti a tutti e non mollano il primo posto fino al traguardo. Stavolta a gioire è l’imbarcazione azzurra davanti alle spagnole e alle ceche.