Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Incidente sul monte Bianco, Bruno Canepa non ce l’ha fatta: morto anche il secondo vigile del fuoco genovese

La tragedia il 12 luglio sul versante francese del monte Bianco

Genova. La speranza è rimasta appesa a un filo per circa un mese, ma Bruno Canepa il vigile del fuoco rimasto gravemente ferito in un incidente sul versante francese del monte Bianco, non c’è l’ha fatta. E’ morto nell’ospedale di Annecy dove era stato ricoverato in condizioni disperate. Il collega e amico Giovanni Mantero era morto sul colpo.

L’incidente si era verificato sul mont Maudit a 4465 metri di altezza.Entrambi erano precipitati in un crepaccio

Mantero e Canepa, rispettivamente 44 e 54 anni, prestavano servizio presso il distaccamento genovese di Multedo ed erano intervenuti nell’emergenza del crollo di ponte Morandi.