Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Ferragosto in carcere, anche a Marassi i politici visitano i detenuti

E Forza Italia aderisce all'iniziativa dell'Unione delle Camere penali e del Partito Radicale

Genova. L’Osservatorio Carcere, iniziativa promossa da Camere penali e Partito Radicale, visita costantemente nel corso dell’anno gli istituti di pena e la partecipazione al “Ferragosto in Carcere” ha soprattutto il valore simbolico di evidenziare l’importanza che deve avere nell’agenda politica il tema della detenzione. L’iniziativa prevede la visita agli istituti di pena in uno dei giorni tra il 15 e il 18 di agosto.

Sono stati invitati a partecipare i parlamentari, italiani ed europei, i consiglieri regionali e i garanti per i diritti dei detenuti, soggetti tutti che godono di un particolare diritto, quello di visitare gli istituti senza necessità di autorizzazione alcuna.

Sarà l’occasione per avere un quadro complessivo delle condizioni delle nostre carceri e delle relative criticità che spingono, giorno dopo giorno, i detenuti, ma anche i detenenti, ad assumere condotte a volte disperate. La risposta delle camere penali territoriali e dei penalisti iscritti è stata massiccia, nonostante il periodo feriale.

Tra le adesioni anche quelle dei politici di Forza Italia con i parlamentari Roberto Cassinelli e Roberto Bagnasco, membri rispettivamente della Commissione Giustizia e della Commissione Affari Sociali della Camera, e il consigliere regionale Claudio Muzio, segretario dell’Ufficio di Presidenza dell’Assemblea legislativa della Liguria e membro della Commissione Sanità, faranno visita alla casa circondariale di Genova Marassi.