Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Droga, doppio arresto per crack e hashish a Sampierdarena e centro storico. L’intervento dei carabinieri

Durante le operazioni di controllo del territorio

Più informazioni su

Genova. Doppia operazione dei carabinieri nelle operazioni di contrasto allo spaccio di stupefacenti, che hanno portato alla denuncia di due pusher e alla segnalazione di due assuntori.

In via Fillak, nel primo pomeriggio, una sconosciuta, dopo aver ceduto 50 euro ad uno straniero, lo stesso in cambio di cedeva tre dosi di “crack”. Notati dai militari, sono stati fermati: l’acquirente, una genovese di 38 anni, sarà segnalata quale assuntrice, il pusher, un senegalese di 28 anni, gravato di pregiudizi di polizia è stato arrestato per “detenzione e cessione di sostanze stupefacenti e resistenza”.

Poco più tardi, in vico Serraglio, nel centro storico, uno sconosciuto, in cambio di 20 euro, riceveva da un marocchino, 2 grammi di “hashish” e, mentre si stavano allontanando, sono stati bloccati dalla pattuglia della Stazione Carabinieri di Ge-Maddalena. Lo spacciatore M.I. di 25 anni incensurato perquisito è stato trovato in possesso di ulteriori 3 grammi della stessa sostanza. Pertanto è stato arrestato per “spaccio di sostanze stupefacenti”, mentre l’acquirente un 34 enne di Rapallo, sarà segnalato quale assuntore.