Quantcast
Beccato

Doveva scontare 20 anni di carcere in Marocco, arrestato in via Pré

Per vari reati, soprattutto truffe. Sarà estradato

polizia stato savona

Genova. Nella notte intorno alle 2, la polizia di stato ha notato un nordafricano in via Prè. Chiedendogli di controllare i documenti l’uomo ha detto di chiamarsi in un certo modo, ma non aveva documenti a confermarlo.

L’accurato controllo operato dagli agenti della volante sugli effetti personali ha permesso di accertare le esatte generalità dell’uomo, un 49enne marocchino, che per dissimulare la sua identità aveva denunciato falsamente lo smarrimento dei propri documenti.

A suo nome è risultato un provvedimento di cattura internazionale emesso dall’Interpol: il 49enne deve scontare 20 anni di carcere nel suo paese per reati contro il patrimonio, in particolare truffe. E’ stato accompagnato presso il carcere di Marassi in attesa di disposizioni dell’autorità giudiziaria per l’estradizione.

Più informazioni