Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Carignano, l’ex caserma ‘Rosalino Pilo’ passa alla prefettura. Lavori per 6,5 mln con chiusura cantiere nel 2022

I lavori inizieranno nei prossimi mesi

Genova. E’ stato sottoscritto, oggi 23 agosto 2019 alle ore 10.00, presso il Palazzo del Governo, l’accordo tra la Prefettura di Genova e l’Agenzia del Demanio per la destinazione ad uso governativo e la rifunzionalizzazione del compendio immobiliare ex caserma “Rosalino Pilo”, sita in via Innocenzo IV in zona Carignano, di locali destinati a Uffici della Prefettura, della Questura e della D.I.A.

Il progetto, oltre ad assicurare una collocazione razionale ed organica degli uffici predetti, consentirà rilevanti risparmi a carico della finanza pubblica, con l’eliminazione delle spese per fitti passivi dei locali attualmente utilizzati.

Il rifacimento vedrà impegnate le finanze pubbliche del Mef per 6,5 milioni di euro, e i lavori dovrebbero concludersi nel 2022. Nello stabile saranno poi trasferiti alcuni uffici statali, liberando alcuni affitti, per un risparmio annuo di 498 mila euro.