Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Carige, nel primo semestre perdite per 428 milioni, il piano è tornare in utile nel 2021

Intanto, in vista dell'assemblea del 20 settembre, è stato siglato l'addendum per assegnazione azioni gratuite

Più informazioni su

Genova. Carige ha registrato nel primo semestre una perdita di 428,5 milioni di euro. E’ quanto emerge dalla rendicontazione volontaria certificata dell’istituto resa nota assieme alla documentazione per l’assemblea del 20 settembre che dovrà approvare l’aumento di capitale dell’istituto da 700 milioni.

Il rosso “registra i previsti effetti delle iniziative di derisking predisposte nel quadro dell’operazione di rafforzamento patrimoniale, che concorrono in misura determinante alla perdita”, spiegano dall’istituto in una nota ufficiale. Il Piano Strategico aggiornato di Carige, di intesa con il Fitd, prevede per l’istituto un risultato netto positivo dal 2021, che si attesta a 74 milioni nel 2023, con un ritorno sul capitale del 6,2%.

I commissari Carige e i vertici dello Schema volontario del Fitd intanto hanno siglato l’addendum sui meccanismi di assegnazione di azioni gratuite nell’aumento di capitale al vaglio dell’assemblea del 20 settembre. Il meccanismo prevede l’assegnazione di azioni gratuite agli attuali soci con meno dello 0,1% per non oltre i 10 milioni di controvalore e in un rapporto unitario fino a 500mila azioni. Oltre si andrà al riparto. Il beneficio sarà dunque proporzionalmente più rilevante per i piccoli azionisti.