Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Boccadasse, polemiche per il muro in cemento, ma i lavori non sono finiti. Fanghella: “Da settembre le rifiniture” fotogallery

I cantieri sono in pausa estiva

Genova. Sta suscitando non poche polemiche in queste ore sui social network il nuovo muro realizzato sul piazzale di Boccadasse, nel cuore del storico borgo marinaro.

Oggetto delle critiche il cemento a vista, che per molti non sarebbe coerente con il contesto, come ampiamente discusso nel gruppo facebbo “Genova, contro il degrado”. I lavori però non sono ultimati, e dopo la pausa estiva riprenderanno, portando a termine le rifiniture del caso: “Abbiamo avuto disposizioni precise dalla sovrintendenza – spiega l’assessore al lavori pubblici Paolo Fanghella – e da settembre partiranno i lavori di rifinitura. Stiamo mettendo a punto gli ultimi dettagli”.

Il muro è stato il primo degli interventi per il fatto che “era necessaria una messa in sicurezza del piazzale – continua l’assessore – e lasciare i newjersey sarebbe stato poco rispettoso per il borgo in questa stagione”.

Secondo quanto riportato dall’assessore, dal punto di vista estetico, si arriverà a soluzioni coerenti con il contesto, oltre ad alcune migliorie di accesso, come già annunciato nei mesi scorsi. I lavori, sebbene con un qualche ritardo sulla iniziale tabella di marci, sono stati sospesi “per stagione estiva”, e riprenderanno in autunno.

(foto di copertina di Kristina Falgiani, postata sul gruppo facebook “Genova, contro il degrado”)