Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Bavestrello e Pilo Pais vincono la quarta prova del Campionato del Tigullio

Regate avvincenti nelle acque di Santa Margherita Ligure che ha ospitato la quarta tappa della competizione levantina

Santa Margherita Ligure è stata la sede della quarta prova del Campionato del Tigullio – Trofeo Renato Lombardi di vela. 26 i timonieri al via, tra i quali, dai laghi prealpini, Paolo Ermolli con il suo veloce Lillia “Master, il già “A me mi piace” con il quale Enrico Negri lo scorso settembre vinse a Punta Ala il suo terzo titolo italiano. Oltre a lui, altri due “ospiti” in trasferta, da Levanto: Maurizio Robotti con Sciachela e Andrea Cito Filomarino con il suo “Splendore”.

Mare non semplice perché agitato dalle onde incrociate dai motoscafi, tipica del Tigullio, complessa per chi la affronta per la prima volta, vento sui 3 m/s e forte corrente. Al via parta bene Francesca Lodigiani, con il suo Bonaldo classe 1989 Cavallo Indomito, che riesce a camminare, stringere, non sbagliare e si trova a girare prima la boa di bolina.

Alla boa di poppa Lodigiani resiste in testa inseguita da Fabrizio Bavestrello, Paolo Ermolli, Vittorio D’Albertas e Aldo Samele Acquaviva. Al giro di boa Bavestrello ha la meglio e inizia un confronto serrato di Lodigiani con Ermolli e Samele. 

Bavestrello conclude per primo, Ermolli e Lodigiani tagliano praticamente appaiati seguiti da Samele. È quel momento che emerge però che sia Bavestrello che Ermolli erano OCS e la vittoria, la prima nelle sue acque, va a Lodigiani seguita da Samele, Jannello, Pilo Pais, Carmagnani e Penagini.

Scatta quindi la seconda prova con vento che aumenta leggermente e ruota verso sud. Ed è la prova di Federico Pilo Pais con il suo Lillia Blu Amnesia che domina tranquillo e autorevole per tutta la prova seguito da Filippo Jannello con Cicci, Vinz Penagini con Più Duecento, Samele e Lodigiani.

La classifica generale quindi, con tre prove ancora da disputare vede in testa Jannello davanti a Penagini, Pilo Pais, Lodigiani, D’Albertas e Gianni Fabro.