Quantcast
Italiano a londra

Affittava 6 appartamenti in nero a Sestri Levante, accertata evasione per oltre 100 mila euro

L'operazione della Guardia di Finanza di Riva Trigoso

operazione guardia di finanza riva trigoso

Sestri Levante. Affittava appartamenti (alcuni dei quali in condizioni fatiscenti), in nero a cittadini extracomunitari, soprattutto del Bangladesh e del Marocco, ma è stato scoperto dalla Guardia di Finanza in forza alla tenenza di Riva Trigoso.

Un cittadino italiano, domiciliato a Londra e iscritto all’Aire, Anagrafe Italiani residenti all’estero, era proprietario di numerosi appartamenti a Sestri Levante. Le attività investigative hanno permesso di accertare che l’uomo li affittava in nero o mediante fittizi contratti di comodato a partire dal 2014, 6 appartamenti.

Gli importi venivano pagati dagli stessi inquilini con bonifico bancario direttamente sui conti correnti del proprietario o consegnati in contanti a delle persone di fiducia dello stesso e da questi delegate, che poi provvedevano a versare gli importi sugli stessi conti correnti.

Gli accertamenti effettuati hanno permesso di acclarare l’omessa dichiarazione dei proventi di tali locazioni ammontanti a oltre 100 mila euro.

L’uomo è stato anche deferito alle autorità competenti per la violazione dell’obbligo di comunicare i nominativi delle persone alloggiate.