Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

14 agosto 2018: cronaca da Ponte Morandi. La diretta web che non avremmo mai voluto fare

Più informazioni su

Genova. Un tuono e uno screenshot del sito di Società Autostrade con scritto “Autostrada chiusa per cedimento strutturale”. Una frase secca – è caduto Ponte Morandi – e un pensiero, il primo: “Mi state prendendo in giro, non è possibile”. Poi la telefonata ai vigili del fuoco che invece di liquidarmi con il solito “non c’è niente di mediatico” rispondono con un “oggi è una giornata triste per Genova, è caduto ponte Morandi”.

Foto per ricordo 14 agosto fabri

È una sequenza molto precisa, che non si può dimenticare, quella del 14 agosto. La corsa in moto sotto la pioggia, in una città spezzata e impazzita nel traffico, la memoria che ti fa ricordare che i traghetti a quell’ora sono già partiti, il ponte di Cornigliano che ti mostra, in un misto di nebbia e polvere, l’entità della tragedia, e la diretta che non avresti mai voluto fare. La voce che si rompe dalla commozione nell’arrivare sul “ponte delle ratelle”, nel posto più vicino ai soccorritori, ma anche l’emozione nel vedere il ritrovamento di persone ancora vive sotto le macerie.

Abbiamo deciso di riproporre la diretta di quel giorno, solo una piccola parte ovviamente, per dare un nostro ricordo della giornata più difficile per Genova, per non dimenticare le 43 vittime, ma anche per offrire una testimonianza dell’impegno dei soccorritori che hanno lavorato instancabilmente, quello dei volontari, di tutti coloro che hanno dato il loro contributo.