Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Tesserini per raccolta funghi, approvata proposta M5S per obbligare Consorzi a comunicare introiti alla Regione

Non c'è chiarezza sui guadagni dalla vendita dei tesserini

Genova. I componenti della commissione Controlli, verifica attuazione delle leggi, pari opportunità, ha votato all’unanimità la proposta di risoluzione del consigliere regionale Fabio Tosi: fulcro del testo, la trasmissione da parte dei Consorzi, dei dati relativi agli introiti derivanti dalla vendita dei tesserini per la raccolta dei funghi.

“In questo ultimo anno e mezzo, non è stata chiarita la situazione dei 31 Consorzi autorizzati da Regione per la vendita dei tesserini per la raccolta dei funghi”, dichiara il consigliere regionale Fabio Tosi (M5S), primo firmatario della proposta di risoluzione, che poi aggiunge: “Il senso della nostra risoluzione mira a far chiarezza una volta per tutte, affinché ci sia massima trasparenza sui dati”.

“Il nostro testo – fa poi sapere il consigliere proponente – è stato votato all’unanimità in V Commissione: abbiamo ottenuto che, a mezzo raccomandata, tutti i Consorzi, senza distinzioni, dovranno comunicare i dati degli anni 2014, 2015, 2016 e 2017 entro il 15 settembre 2019. La nostra risoluzione, inoltre, impegna l’assessore competente Mai a riferire sull’esito delle attività di controllo svolte alla presente commissione entro il 27 settembre 2019″.