Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Sturla Ovest torna balneabile, ma ora è Boccadasse a dare problemi

Si tratta di uno dei due soli punti non conformi su 376 tratti monitorati

Genova. Via libera ai tuffi a Sturla Ovest. Sulla base dei campionamenti suppletivi effettuati da Arpal, si è disposta, su proposta dell’assessore all’ambiente Matteo Campora, la revoca del divieto temporaneo di balneazione.

Il litorale coinvolto dal divieto riguardava il tratto dal lato Est del civ. n. 16 di via del Tritone a lato Ovest del civ. n. 8 di via del Tritone.

Arpal aveva rilevato la non conformità lo scorso 11 luglio.

I controlli di oggi Boccadasse sono risultati non conformi. Entro 72 ore verrà effettuato il campione “suppletivo” per verificare l’inquinamento di breve durata, o viceversa confermare la non conformità.

Attualmente la situazione in Liguria vede, su 376 tratti monitorati, 374 punti conformi e 2 non conformi (uno a Regione Burrone ad Albenga e, appunto a Boccadasse.