Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Sampdoria/Vialli, quanti indizi ci vogliono per fare una prova?

Preso Augello dallo Spezia; in arrivo Murillo (ex Inter), Rigoni (Zenit). Si parla anche di Meité (Reading), Campana (Barcellona Guayaquil) e di nuovo di Lammers (Psv)

Genova. Quanti indizi ci vogliono per fare una prova e poter brindare al binomioVialli/Sampdoria? Credo ce ne siano a sufficienza, al punto che la scaramanzia impedisce addirittura di elencarli…  Parliamo di mercato allora…

In primis è stata ufficializzata l’acquisizione in prestito, con obbligo di riscatto del fluidificante basso Tommaso Augello, il cui piede mancino ha dimostrato, con la maglia dello Spezia, di saper dipingere traiettorie molto interessanti, per i compagni d’attacco.

Inoltre, dal sito della Lega Serie A, si è appreso del passaggio alla Sampdoria, sempre dallo Spezia, di Nicolò Vaccarezza, portiere, classe 2003, scuola Baia Alassio, che andrà ad arricchire l’Under 17.

In precedenza, l’Asd Imperia  aveva annunciato, con orgoglio, il passaggio al Doria, a titolo definitivo del giovane Davide Garibbo, sedicenne difensore centrale.

Tornando a parlare dei “grandi”, ottimo colpo in dirittura di  arrivo, quello che riguarda l’ex interista, Jeison Fabián Murillo Cerón, che dovrebbe arrivare in prestito, con obbligo di riscatto. Il colombiano ha le carte in regola per formare, con OmarColley, un duo difensivo di tutto rispetto.

Qualche dubbio nutriamo invece su un altro ipotetico arrivo, quello dell’esterno alto Emiliano Rigoni, argentino in forza alla Zenit San Pietroburgo, che lo scorso anno non ha saputo adattarsi, nell’Atalanta, al gioco di Gasperini… peraltro diverso da quello di  Eusebio Di Francesco…

Si parla anche di Yakou Meité, ala sinistra (come si diceva una volta) del Reading, cresciuto nel Psg, ma la voce sa tanto di scommessa, come pure quella riferita a Leonardo Campana. L’ecuadoregno è stato il “pichichi” dell’ultimo mondiale Under 20… ed anche in questo caso, due indizi fanno una prova, diceva Agatha Christie…

Torna a galla la voce Sam Lammers, magari controbilanciata da una cessione di Manolo Gabbiadini al Bologna…

Antonio Palumbo sembra destinato a raggiungere Andrea Tozzo alla Ternana, mentre il difensore polacco Mateusz Wieteska, del Legia Varsavia, ha dichiarato di non avere intenzione di seguire le orme dei connazionali Karol LinettyBartosz Bereszyński eDawid Kownacki, probabilmente forse più influenzato dai giudizi di quest’ultimo, rispetto a quelli del primo…

Altre voci danno Ramirez tra gli obiettivi russi di KrasnodarLokomotiv Mosca e Zenit San Pietroburgo, ma riteniamo che mister Di Francesco ci penserà due volte prima di lasciarlo andare, anche se i trequartisti non rientrano nei sui schemi… tuttavia Gastòn, a nostro parere può far vedere lampi di classe anche col 4-3-3

Intanto Simone Pavan è stato presentato a Pesaro e fra i suoi ex allievi della Primavera, sembrano destinati a seguirlo Tommaso Farabegoli, Alex Campeol eYassine Ejjaki, mentre si intensificano i “rumors” di un ritorno di Riccardo Pecinialla guida dell’area scouting blucerchiata.