Quantcast
Mercato

Sampdoria: Matteo Politano, François Kamano o Simone Verdi?

Movimenti in entrata nel settore giovanile, quest'anno si pesca in Italia...

Sampdoria Vs Napoli Serie A 2° giornata di andata

Genova. La tentazione è quella di scrivere che la cessione del pacchetto azionario (della Samp, al gruppo Vialli) è tutt’altro che tramontata, ma l’eccessivo utilizzo dei condizionali renderebbe insipido l’articolo… limitiamoci quindi a riportare le poche news di mercato, che – invero – non sembrano destinate ad insaporire particolarmente il piatto.

Si scomoda addirittura L’Equipe, per accostare François Kamano alla Sampdoria. Si tratta di un attaccante guineano, del 1996, che milita nel Bordeaux, seguito anche da Monaco, Siviglia e Torino, ma l’uomo giusto, per la fascia destra avanzata (nonostante le smentite del suo agente), potrebbe essere Matteo Politano, che tuttavia piace anche ad Atalanta, Fiorentina e Roma.

A proposito dei granata, a Torino si parla di interessamento di Atalanta, Fiorentina e Samp per Kevin Bonifazi, reduce dal prestito alla Spal, mentre a Firenze lasciano trapelare la notizia che il viola Gaetano Castrovilli piace proprio ai ferraresi ed ai doriani.

Passando al settore giovanile, ecco tesserati due ragazzi del 2004; il primo è Angelo Foresta, attaccante 2004, ex Parma e Nazionale Under 15; il secondo è Daniel Ozzano, difensore del 2004 arrivato dall’Alessandria.

Ha firmato per la Samp anche l’ex difensore del Palermo, Antony Angileri, un difensore del 2001, già nel giro delle Nazionali giovanili e lo stanno per imitare altri due rosanero del 2003: Gennaro Izzo, centrocampista, nonché l’attaccante Daniele Montevago, mentre a Milano danno per fatto il passaggio, dall’Inter alla Samp, di Marco Pompetti (in prestito) e Felice D’Amico (a titolo definitivo).

Chiudiamo parlando del “satellite” Vis Pesaro, dove la colonia blucerchiata dovrebbe essere rinforzata, oltre che da João Gomes Ricciulli, anche dallo stesso Angileri (in alternativa al lettone Roberts Veips), con i marchigiani che sperano però di ottenere la conferma del prestito di Alex Pastor Carayol. Cosa che non è stata fatta per Abou Diop, passato, nel frattempo a titolo temporaneo, dalla Vis alla Paganese.