Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Sampdoria, idea Nabil Fekir?

Tanto lavoro per Osti, che deve "piazzare" i giocatori rientrati dai prestiti e i Primavera diventati fuori quota

Genova. Sfumata la pista Brekalo, dubbi su Rigoni… il giocatore giusto potrebbe essere Nabil Fekir, attaccante franco algerino dell’Olympique Lionnais, che tuttavia, al di là dei costi (essendo anche nazionale transalpino), ha già detto ‘no’ al Betis Siviglia, in quanto desideroso di giocare in Europa.

Il tempo per trovare i giocatori adatti, per gli schemi del nuovo mister, non manca e di certo, al riguardo, darà una grossa mano il “figliol prodigo”, Riccardo Pecini, anche perché il d.s. Carlo Osti dovrà completare la sistemazione di parecchi elementi, fra cui quelli in prestito ad altre formazioni, nello scorso campionato, oltre a quelli attualmente in ritiro, che Di Francesco riterrà non utili alla causa. E poi ci sono i Primavera diventati, nel frattempo, fuori quota per età.

Vediamo chi sono, riportando fra parentesi i team dove erano in prestito: Gabriele Rolando (ex Carpi), João Claudio Gomes Ricciulli (ex Sporting Braga), Antonio Palumbo (ex Ternana), Filippo Oliana (ex Albissola), Domenico Cuomo (ex Bisceglie), Abou Diop (ex Vis Pesaro), Cristian Hadžiosmanović (ex Vis Pesaro), Alessio Di Nardo (ex Lucchese), Roberto Criscuolo (ex Rieti),

Ibourahima Balde ed Alex Pastor Carayol (per entrambi, ex Vis Pesaro, voci marchigiane riferiscono la possibilità di un passaggio alla Juventus B), Lorenco Šimić (ex Spal, si parla per lui  dei russi di Orenburg).

Mentre i Primavera fuori quota sono diventati: Ognjen Stijepović, Idir Boutrif, Gergely Hutvagner, Masimiliano Doda, Roberts Veips, Gonçalo Nuno Cabral Henriques, Markus Soomets.