Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Regione: 80 mila euro per la riqualificazione dei taxi

Finanziati anche autoveicoli a combustibile non tradizionale e l'installazione dei dispositivi per trasporto disabili

Genova. Un importo complessivo di 80 mila euro per riqualificare il trasporto pubblico di taxi. La giunta della Regione Liguria, su proposta dell’assessore ai Trasporti Gianni Berrino, ha approvato il bando per la concessione di contributi.

Le risorse saranno ripartite per ambito provinciale tenendo conto sia del numero delle licenze taxi rilasciate dai comuni sia del numero della popolazione residente in Liguria al 31 dicembre 2018.

Gli interventi finanziabili si riferiscono all’acquisto o acquisizione in leasing di autoveicoli anche a combustibile non tradizionale e all’acquisto e installazione di dispositivi per agevolare il trasporto dei disabili.

“Si tratta di un bando che ha come obiettivo la riqualificazione del servizio di trasporto pubblico non di linea sia dal punto di vista della sostenibilità ambientale sia da quello dell’esigenza di promuovere l’accessibilità ai veicoli ai soggetti portatori di handicap”,  spiega l’assessore Berrino.

La domanda per l’accesso al finanziamento, potrà essere presentata dal 2 settembre al 30 settembre 2019 con le modalità definite nel Bando stesso che, insieme alla modulistica necessaria per la presentazione della domanda di contributo, potrà essere scaricato dal sito di Regione Liguria nella sezione bandi e avvisi\contributi.