Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Piazza Palermo, dal posacenere alla fermata del bus alla pulizia delle siepi. L’esempio di Alessandro: “Piccoli gesti per un mondo migliore”

Cartelli anonimi nel quartiere per invitare i concittadini a una maggiore cura del proprio quartiere

Più informazioni su

Genova. Rastrello, guanti e paletta per pulire le siepi piazza Palermo. L’appuntamento è per domani alle 19 e l’iniziativa è di un abitante della zona che, come scrive lui, “in piacevole compagnia della sua coscienza” decide di fare qualcosa per il quartiere.

Lui è Alessandro Venzano, 53 anni, due bimbi piccoli e un obiettivo: “Penso che ciascuno di noi possa, a proprio modo, dare un contributo per far capire quanto sia importante risvegliare il senso civico che è in noi. Con piccoli gesti”.

Lo scrive in un post su facebook che sta ricevendo molti plausi tra gli abitanti della zona e nel frattempo, ha cominciato a darsi da fare lasciando alcuni cartelli e posizionando un posacenere alla fermata del bus 42. “Vi chiedo gentilmente di porre in questo posacenere le cicche delle sigarette – scrive in un cartello. Mi occuperò personalmente di svuotarlo. E’ un piccolo grande gesto, mio e vostro, per una città più pulita”.

Domani Alessandro si darà da fare a ripulire le siepi di lattine, bottiglie, cartacce e quant’altro. Chissà se davvero sarà solo o se qualche altro abitante della zona deciderà di armarsi a sua volta di paletta e guanti per dargli una mano