Quantcast
Fuoco

Genova, incendiata un’auto dell’Eni in piazza della Vittoria

Ancora nessuna rivendicazione. Sul posto scientifica e Digos

Genova. Una macchina di servizio dell’Eni è stata incendiata questa notte in piazza della Vittoria, proprio sotto la sede dell’azienda. Sul posto la polizia scientifica e la Digos.

Al momento ancora nessuna rivendicazione, ma l’Eni è uno dei ‘classici’ obiettivi anarchici. L’incendio potrebbe anche essere collegato con la recente sentenza dell’operazione Panico o con le condizioni di alcuni anarchici che si trovano in carcere in seguito al processo Scripta manent.

La chiamata di allarme ai vigili del fuoco è arrivata intorno alle 4 di questa mattina. Sull’incendio indaga la Digos.

A Genova un’auto dell’Eni era stata incendiata già nel novembre 2016 in corso Carbonara nel quartiere di Castelletto. L’ultimo attacco incendiario rivendicato dagli anarchici a Genova risale invece all’aprile di quest’anno quando diverse auto e motorini sono stati bruciati nel parcheggio dei mezzi di Poste Italiane a Bolzaneto.

Più informazioni