Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Panteca e Cozzarini portano il Rowing Club Genovese sul podio in Svezia

Tris di medaglie di bronzo per Annalisa e Rosario Sebastiano

Genova. Ribersborg Beach, la bellissima spiaggia accanto al centro di Malmö, in Svezia, è stata teatro di un importante appuntamento internazionale che ha coinvolto fra i vari sport anche il canottaggio costiero.

Fra sabato 29 e domenica 30 giugno ha avuto luogo il campionato nazionale svedese (open alle altre nazioni), dove oltre ai padroni di casa sono scesi in acqua equipaggi dalla lontana Hong Kong (sede dei prossimi mondiali), Perù, Stati Uniti, Paesi Bassi, Danimarca, Irlanda e Gran Bretagna.

Presente anche l’Italia con il Rowing Club Genovese, rappresentato da Annalisa Cozzarini e Rosario Sebastiano Panteca, che hanno gareggiato sia nel singolo al sabato, che nel doppio misto la domenica; disputando, per entrambe le discipline, le batterie su un triangolo di 3000 metri e le finali sui classici 6000 metri.

Salgono sul podio, fra i big del Coastal, gli atleti genovesi, portando a casa la medaglia di bronzo in tutte e tre le specialità (1x femminile, 1x maschile, 2x mix).

Da segnalare nel doppio mix la prestigiosa presenza della combinazione Perù-Olanda di Linares e Van Der Meulen (campioni del mondo in carica nel 1x lui e nel 2x mix lei, tra l’altro argento nel 1x femminile nella stessa giornata), che si aggiudica l’oro. A seguire battaglia fra l’equipaggio genovese ed i padroni di casa Pelven-Berg (Berg due volte campione del mondo nel 1x e quarti al mondiale 2018 proprio nel 2x mix), che si conclude a favore di questi ultimi sull’ultimo lato di gara.

Importanti sfide anche nel 1x. Fra le donne è Pelven che, sfruttando la conoscenza delle correnti, si impone sull’olandese vicecampionessa del mondo con Cozzarini a stretto contatto.

Fra gli uomini sul gradino più alto del podio sale Gustavsson (più volte medagliato al campionato mondiale nella specialità del 1x), terzo Panteca, mentre restano ai piedi del podio nomi importanti, fra cui il sopracitato Berg.

Rowing

Sfida aperta dunque per i prossimi impegni internazionali costieri prima dell’inizio della seconda parte di stagione e del Mondiale di Hong Kong.