Quantcast
Degrado

Multedo, nuovi miasmi da idrocarburi. Residenti: “Impossibile tenere la finestra aperta”

Il caldo moltiplica l'effetto rendendo insopportabile l'aria

multedo

Genova. Il caldo di questi giorni sta creando diversi disagi alla popolazione, soprattutto quella in spostamento, con situazioni di traffico difficili sotto il solleone.

Ma non solo: a Multedo, nonostante l’afa, non si possono tenere le finestre aperte a causa dei nuovi miasmi da idrocarburi che arrivano dalla zona portuale. A lanciare l’allarme alcuni cittadini, anche attraverso le pagine di rifermento dei social network, che stanno raccogliendo dati per procedere ad successive segnalazioni.

Sono diverse le zone della città con questa sofferenza, cioè con l’impossibilità di tenere le finestre aperte a causa di odori e qualità dell’aria proveniente dall’estero: oltre Multedo su tutte Lungomare Canepa, la cui sopportazione è al limite

leggi anche
  • "aria irrespirabile"
    Estate e idrocarburi, i miasmi dei depositi invadono i quartieri di Fegino, San Quirico e Multedo
    esercitazione iplom fegino
  • Vecchia storia
    Multedo, miasmi dallo stabilimento Superba: sequestro di una cisterna e quattro indagati
    Generica