Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Meteo: confermata l’allerta arancione sino alle 15, gialla sino alle 18 previsioni

Genova. Tra la notte e le prime ore della giornata, Arpal riferisce di importanti strutture temporalesche che si sono formate in mare, non lontano dalla coste del centro Ponente. La loro stazionarietà al largo è stata determinata da una convergenza tra venti provenienti da Nord Est e da Sud Est. Tuttavia l’intensificarsi, in mattinata, del flusso in quota dai quadranti meridionali, ha provocato precipitazioni moderate o localmente forti a cavallo tra il savonese e la parte occidentale della provincia di Genova.

Da segnalare i 41.4 millimetri in un’ora ad Albenga Molino Branca (con 19.8 millimetri in 15 minuti) e i 32.4 a Montagna (nel comune di Quiliano). Nelle prossime ore la saccatura responsabile di questa fase di tempo instabile è destinata a spostarsi verso Sud/Sud Est, con il minimo di pressione diretto verso la Corsica. Saranno ancora possibili precipitazioni localmente forti, specie sul centro Ponente mentre è atteso un ulteriore rinforzo dei venti settentrionali (al momento raffica a 103.3 km/h a Poggio Fearza, nell’imperiese mentre  sulla costa si sono toccati i 74.9 km/h a Marina di Loano). Dal pomeriggio graduale miglioramento a iniziare da Levante.

Questo l’avviso meteorologico emesso per la giornata di oggi e per le due successive con i fenomeni previsti e la loro localizzazione:

Il transito di una saccatura in quota determina condizioni di instabilità anche marcata con alta probabilità di temporali forti, organizzati e localmente persistenti su tutta la regione con possibili grandinate, colpi di vento e trombe d’aria. Precipitazioni di intensità anche forte su A,B e D moderate su C ed E con cumulate fino a significative su A, B e D. Dal pomeriggio attenuazione dei fenomeni a partire da Levante. Venti forti settentrionali anche rafficati fino a 60-70 km/h specie a Ponente. Mare localmente agitato su A per onda da Nord/Nord Est.

Domani, secondo Arpal, ancora venti forti settentrionali durante la notte, in attenuazione dalla mattinata.

Per mercoledì nulla da segnalare.

Ecco la suddivisione in zone del territorio regionale:
A: Lungo la costa da Ventimiglia fino a Noli, l’intera provincia di Imperia, la valle del Centa
B: Lungo la costa da Spotorno a Camogli comprese, Val Polcevera e Alta Val Bisagno
C: Lungo la costa da Portofino fino al confine con la Toscana, tutta la provincia della Spezia, Valfontanabuona e Valle Sturla
D: Valle Stura ed entroterra savonese fino alla Val Bormida
E: Valle Scrivia, Val d’Aveto e Val Trebbia