Quantcast
Atletica leggera

Marcia: Mattia Braggio firma il nuovo record ligure sui 10 chilometri ed è undicesimo agli Italiani assoluti

Il marciatore cresciuto nell'Atletica Ceriale San Giorgio si è classificato secondo tra gli Junior

Genova. Ancora un eccellente risultato per Mattia Braggio. Bressanone, sede dei campionati italiani assoluti 2019, non ha offerto un percorso ideale per gli esponenti del tacco e punta, con un tragitto nel centro storico ricco di tratti in pavé, oltretutto reso ancora più impegnativo da una leggera pioggia.

Tuttavia il portacolori del Gruppo Città di Genova, cresciuto nel vivaio dell’Atletica Ceriale San Giorgio, ha saputo dare il meglio, con una condotta di gara molto intelligente, al punto da ottenere la migliore prestazione ligure sui 10 chilometri su strada: 46’00”.

Un tempo che, oltre al record regionale, è valso a Mattia un’undicesima posizione assoluta. Tra gli Junior, Braggio si è classificato secondo, preceduto solamente da Andrea Cosi della Firenze Marathon, e davanti a Giorgio Gueli e Mattia Gallo.

La gara di marcia si è disputata nella mattinata di domenica mattina ed è stata portata a termine da ventuno atleti, complici cinque squalifiche. Il marciatore finalese ha gareggiato insieme ai più forti esponenti attuali della disciplina in Italia: il successo è andato a Gianluca Picchiottino delle Fiamme Gialle e Libertas Livorno in 41’21”, secondo Giorgio Rubino, bronzo iridato di Berlino 2009, in 41’53”, terzo Leonardo Del Tos in 42’00”.

Si è conclusa così la prima parte di stagione per Mattia. Ora un po’ di meritate vacanze, per poi ripartire con gli appuntamenti autunnali.