Quantcast
1 agosto

La Foce non si ferma, il 1° agosto il secondo “mozzicone day” in piazza Paolo Da Novi

Il promotore Alessandro Venzano soddisfatto: "Tanti cuori palpitanti per l'ambiente"

Generica

Genova. Non si ferma alla Foce la voglia di cittadinanza attiva e di cura del quartiere. Dopo il successo della prima edizione del “mozzicone day” in piazza Palermo (la storia era stata anticipata da Genova24 in questo pezzo) si replica. E dopo piazza Palermo l’appuntamento è in piazza Paolo Da Novi giovedì 1 agosto a partire dalle 18.

“Concentreremo la nostra attenzione ambientale vicino agli alberi e sotto le panchine dove, alcuni fumatori distratti, perdono qualcosina di troppo – spiega sulla pagina dell’evento Alessandro Venzano, ancora una volta promotore dell’iniziativa – Vi aspettiamo con il sorriso, Il gruppo di bambini che raccoglierà più sarà premiato con un buon gelato.Gli altri, anche!
L’adulto vincente, invece, sarà premiato con una sorpresa. Intervenite con guanti, paletta, scopino e con un grande sorriso”.

“In Piazza Palermo – spiega ancora Venzano a Genova24 – non eravamo solo in tanti. Avevamo con noi un cuore palpitante. Il cuore per l’ ambiente in cui viviamo. La passione che ci ha insegnato l’ esimio giurista Piero Calamandrei con il suo ” Lo Stato siamo noi”. Tre generazioni di esseri umani con scopa, paletta e tanto riservato ed educato ardore etico”.

Insomma, se in centro storico si tenta di promuovere una cultura civica a livello istituzionale, come abbiamo raccontato in questo pezzo, alla Foce i cittadini fanno – per ora da sé – con grande consapevolezza e senso civico, convinti che se un mondo migliore e più pulito è possibile, questo dipende in primis dall’agire quotidiano di ognuno di noi.