Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Intercity Milano-Genova, la risposta di Trenitalia, guasto tecnico in un venerdì nero

Genova.  È stato un guasto tecnico a creare i problemi all’intercity 675 che è stato segnalato dal nostro lettore. Il treno, spiega l’ufficio stampa di Trenitalia, nella giornata di ieri ieri ha avuto un problema  al locomotore in partenza da Milano ed è partito con 35 minuti di ritardo. Il convoglio è, successivamente, stato fermo per 13 minuti anche nei pressi di Tortona ed è arrivato a Genova con 55 minuti di ritardo e due carrozze con l’aria condizionata guasta. A Genova il personale di assistenza ha distribuito l’acqua ai viaggiatori

Ma quello dell’Intercity 675 non è stato l’unico problema che le ferrovie hanno dovuto fronteggiare ieri. A causa di un un vastissimo incendio nei pressi di Grosseto che ha obbligato l’interruzione della circolazione sia stradale che ferroviaria, si sono verificate situazioni particolarmente difficili sulla linea Pisa – Roma e che ha provocato un ritardo di 6 ore e mezza  per il Frecciabianca 8620 Roma-Genova-Milano.

In questo caso i treni sono stati fermati nelle stazioni e il personale Trenitalia ha assistito 3mila viaggiatori . con bevande e snack, inviato 1.300 sms e 1.000 mail informative. È stata, inoltre, potenziata l’assistenza nelle stazioni, compresa Genova, con circa 50 risorse.

Il treno maggiormente coinvolto è stato, appunto, il Frecciabianca 8620 Roma-Genova-Milano che dopo essere stato fermo 4 ore in stazione ad Orbetello in attesa del nulla osta dei vigili del fuoco che non è arrivato è stato quindi fatto retrocedere a Roma e poi instradato via Firenze Pisa. È arrivato a Genova all’1.30 con 6 ore e mezza di ritardo

A Genova il personale di assitenza Trenitalia  è rimasto operativo in attesa dei viaggiatori ed ha organizzato 7 taxi e prenotato 3 camere d’albergo per i viaggiatori