Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Genova Beach Soccer a Lignano Sabbiadoro in cerca di punti pesanti

Milano, Romagna e Bari le avversarie di Napello e compagni, sulla sabbia friuliana il crocevia della stagione

Genova. Domani, venerdì 5 luglio, si parte con la seconda tappa del campionato di Serie A Beach Soccer 2019. Scenario delle gara sarà l’incantevole spiaggia di Lignano Sabbiadoro vero e proprio punto di riferimento del beach soccer italiano da oltre dieci anni: la beach arena friulana ha già ospitato anche delle finali scudetto e tappe del campionato europeo.

I ragazzi di mister Enrico Ragni sono chiamati alla conferma di quanto già fatto vedere a sprazzi in quel di Viareggio, dove hanno ottenuto quattro importanti punti in chiave salvezza fornendo alcune buone prestazioni.

La tappa di Lignano sarà un crocevia importante per questa stagione: la posizione intermedia di classifica può aprire ampi scenari.

Mister Ragni dovrà fare ancora a meno del “Genio” Memoli che è ancora a mezzo servizio, ma potrà contare su un Edoardo Grosso in forma strepitosa.

Primo match domani contro la forte squadra di Milano, che vanta in rosa numerosi giocatori esperti, ancorata a 0 punti in classifica, data la penalizzazione di 3 punti per non aver partecipato alla Coppa Italia, il team meneghino però può ambire benissimo alle prime posizioni in classifica data la qualità del suo roaster.

Altro incontro da dentro fuori sabato alle ore 13 contro la Romagna, la squadra della riviera romagnola seconda in classifica a 6 punti è una delle squadre storiche del circuito del beach italiano, anche quì in campo tanti giocatori esperti che venderanno cara la pelle, inoltre l’orario proibitivo sarà un vero e proprio scoglio da superare.

Ultima gara domenica alle ore 15,30 contro il Bari Beach Soccer. I Galletti biancorossi sono ultimi a meno 3 punti, occasione fondamentale per la GBS di rimanere distante dalla zona rossa della retrocessione. Contro la squadra pugliese già un confronto vittorioso l’anno scorso in Serie B in quel di Napoli.