Quantcast
Torna il sereno

Finita l’allerta restano le temperature più fresche, alle 8.00 a Genova 20 gradi

Arpal fine allerta cartina verde

Genova.  Si è chiusa alle 13 l’allerta per temporali dopo che, alle 11, con circa tre ore di anticipo, era stata declassata da arancione, lo stato di massima attenzione per i temporali, a gialla.

Tra la tarda serata di ieri, sabato e le prime di ore di domenica , ha spiegato Arpal in una nota, si è osservato il lento transito, da Ovest verso Est, del sistema frontale che ha scaricato le precipitazioni più intense in mare, mentre il territorio regionale è stato interessato da fenomeni diffusi ma generalmente piuttosto deboli .

Tuttavia, localmente, sono stati registrati temporali di intensità fino a molto forte con quantitativi di pioggia elevati. In particolare un’intensa cella temporalesca ha interessato il comune di Levanto, nello spezzino, dove sono caduti  65 millimetri in un’ora e 81 in tre ore.

Non si sono registrati innalzamenti significativi dei livelli idrometrici nei siti monitorati strumentalmente. Dalla mattinata le precipitazioni sono andate ulteriormente indebolendosi, segnale del lento e progressivo miglioramento delle condizioni meteo generali con schiarite in atto a Ponente.

A seguito della perturbazione le temperature sono registrate in diminuzione dopo l’ondata di calore della scorsa settimana: alle 8, a Genova, il Centro Funzionale segnava 20.6 gradi mentre, alla stessa ora, giovedì il termometro segnava 29.4, venerdì 27.4  e sabato 27.1

Più informazioni