Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Commercio, chiude Moda Italo, lo storico negozio di via XX Settembre che ha vestito generazioni di uomini genovesi fotogallery

Aperto dal 1984, il 30 luglio chiude per sempre

Genova. Un altro pezzo di una Genova-che-non-c’è-più che se ne va: chiude Moda Italo, il grande negozio di via XX Settembre che dagli anni ottanta ha vestito generazioni di genovesi.

“Belin, sabato ho la cerimonia e non so cosa mettermi”, “Vai da Moda Italo, trovi sempre una soluzione”, questo un dialogo-tipo tra due uomini genovesi, almeno fino a qualche anno fa, quando i grandi magazzini e le grandi catene multinazionali non avevano ancora fatto terra bruciata.

Ma oggi tenere testa ad un mercato basato sulla quantità e sul frenetico cambio di assortimento che solo grandi economie di scala possono sostenere, è difficile, e allora da qua la decisione di chiudere, prima di dover pagare un prezzo troppo salato.

Ce lo spiega una commessa del negozio, che racconta commossa la decisione presa dall’azienda, con oltre 30 anni di servizio: “Il mercato è quello che è, mentre affittare i locali è diventato sempre più difficle – spiega – per questo la decisione di chiudere, adesso che i conti sono in ordine e senza problemi”. Ma i lavoratori? “Il grosso è andato in pensione in questi mesi, ne rimarranno tre a casa”.

Moda Italo, oggi in liquidazione, è in via XX Settembre dal 1984, e il 30 luglio 2019 chiuderà per l’ultima volta la saracinesca. Il futuro di quegli spazi è ancora incerto: quasi 600 metri quadrati su tre livelli che rischiano di rimanere vuoti nel cuore sempre meno pulsante del commercio della città.