Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Boccadasse, la proposta della Pro loco: “Intitolare a Camilleri la nostra sede ripristinata dopo la mareggiata”

L'idea della comunità boccadassina per accorciare i tempi rispetto a quelli previsti dal regolamento della toponomastica

Più informazioni su

Genova. Dopo la proposta della lista Crivello di intitolare un angolo di Boccadasse allo scrittore Andrea Camilleri, proposta che ha raccolto diversi entusiasmi ma che comunque necessita di tempi tecnici non brevissimi dovuto al regolamento della toponomastica, la Pro loco di Boccadasse avanza la sua proposta per dare a breve un seguito alla voglia del piccolo borgo di ricordare il maestro recentemente scomparso.

In una lettere alle autorità competenti la Pro loco ricorda come a Camilleri, che era socio onorario proprio dell’associazione culturale, potrebbe essere intitolata la sede della pro loco stessa, al momento ancora danneggiata dalla grave mareggiata di ottobre.

“La nostra proposta è quindi, nel momento in cui sarà ripristinata la nostra Sede, di intitolarla ad Andrea Camilleri, dando peraltro continuità al lavoro culturale che da sempre, attraverso mostre di pittura e scultura, invito di artisti , scrittori, fumettisti e poeti la ProLoco Boccadasse ha tenacemente perseguito in tutti questi anni, fino ad ottobre 2018”.

La proloco ricorda inoltre che a giugno la targa dedicata a Luigi Tenco è stata posizionata proprio sul muro che delimita la futura “Sala Andrea Camilleri” che potrebbe ospitare significativi ricordi, fotografie ed estratti di romanzi che citano il commissario Montalbano e Livia Burlando, la sua fidanzata residente nel Borgo.

Oggi in consiglio comunale Gianni Crivello ha presentato un ordine del giorno per intitolare uno spazio a Boccadasse a Camilleri, documento che però è stato stoppato per il no di Fratelli D’Italia, Lega e Forza Italia. “Quel pericoloso comunista di Camilleri.. ” ha commentato, sarcastico e amareggiato, Gianni Crivello.