Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Autobus Amt senza aria condizionata, autista di un 479 finisce in ospedale

E' successo sulle alture di Molassana, in Val Bisagno. Non è il primo caso e rischia di non essere l'ultimo

Genova. Un nuovo malore ha colpito, nel pomeriggio di oggi, un autista Amt preso da un colpo di calore mentre era alla guida di un bus della linea 479, in Val Bisagno, senza aria condizionata.

La linea, una vettura “52”, quindi una tipologia di dimensioni piuttosto ridotte e che, secondo i sindacati, sta presentando diversi problemi è attiva tra Molassana e San Siro di Struppa.

Il conducente è stato soccorso dai militi di un’ambulanza e portato in codice giallo all’ospedale San Martino. E’ da quando è iniziata l’estate che i sindacati di tutte le categorie denunciano la situazione estrema in cui si trovano a lavorare gli autisti Amt: troppi i mezzi dove il sistema di condizionamento è assente o rotto.