Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Al Brancaccio di Roma la convention del Governatore Toti fotogallery

Più informazioni su

Roma. Sono state circa 1500 le  persone che sono state accreditate oggi al teatro Brancaccio di Roma dove è iniziata la convention “L’Italia in Crescita”, organizzata dal presidente della Regione Liguria Giovanni Toti.In sala parlamentari, sindaci e amministratori locali, assessori e consiglieri regionali in arrivo da tutta Italia.

I volti del Brancaccio per Toti

In sala molti liguri, dal nostro territorio sono, infatti, partiti otto pullman, tra cui gli assessore regionale Cavo, Scaiola e Giampedrone, i consiglieri Lilli Lauro e Angelo Vaccarezza, e molti amministratori del territorio.

La convention è iniziata con il video “Sono al Brancaccio perché” con un videomessaggio di molte delle persone oggi presenti che, con l’hastag #cambiamoinsieme, hanno spiegato perché hanno scelto di essere presenti e sostenere Giovanni Toti.

È poi salito sul palco Enzo Risso di SWG che ha fatto un’analisi politica sulla situazione attuale italiana. Hanno poi preso la parola quattro donne, amministratrici locali: Federica De Benedetto, consigliera comunale a Lecce, Giulia Marchionni, consigliere del Comune di Pesaro, Marika Padula, assessore del Comune di Potenza e Cristina Ponzanelli, sindaco di Sarzana.

infine un videomessaggio del Sindaco di Genova, Marco Bucci,che ha ripercorso il lavoro fatto assieme al governatore Toti in occasione dell’emergenza dopo il crollo di Ponte Morandi e del lavoro che si sta svolgendo per la ricostruzione.

A chiudere la convention Giovanni Toti che, dal palco, ha ricordato, tra l’altro, la necessità delle primarie per selezionare la nuova classe dirigente. “Serve per costruire la Terza Repubblica e serve tornare a essere un movimento di popolo”