Quantcast
Omicidio preterintenzionale

69enne picchiata dalla figlia muore in ospedale una settimana dopo: procura apre fascicolo

Ma ad uccidere la donna potrebbero essere state patologie pregresse

pronto soccorso

Genova. Ha aperto un fascicolo per omicidio preterintenzionale il sostituto procuratore Daniela Pischetola sulla morte della donna di 69 anni, avvenuta sabato all’ospedale Galliera.

La donna una decina di giorni prima della morte aveva avuto una lite con la figlia 46enne che l’aveva spintonata a terra. Era finita in ospedale con diversi traumi ma era stata dimessa tre giorni dopo. Stava apparentemente meglio ma una settimana dopo si era ripresentata al nosocomio lamentando dolori al ventre.

Secondo quanto appreso la 69enne aveva patologie pregresse e potrebbero essere quelle ad averne causato la morte e non le lesioni derivanti dalla caduta: a questo servirà l’autopsia disposta del pm che sarà eseguita in questi giorni. Sulla vicenda indagano i carabinieri

Più informazioni
leggi anche
  • Reazione
    Già nei guai per la morte della madre, parte da Genova alla Sicilia e aggredisce educatrice del figlio che le è stato tolto
    polizia stato savona