Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Titolo italiano Allievi e convocazione in azzurro per Davide Costa

Bene anche altri portacolori universitari, tra primati personali e stagionali

Genova. Ottime notizie nello scorso weekend per l’atletica del Cus Genova.

Su tutte il titolo italiano Allievi nel lancio del martello conquistato ad Agropoli, in Campania, da Davide Costa che bissa così il successo dell’anno scorso; l’allievo allenato da Valter Superina si guadagna così anche la sua prima maglia azzurra, con la convocazione agli EYOF 2019 in programma a Baku, in Azerbaijan.

Sempre ad Agropoli, nel corso dei campionati italiani allievi, prestigioso settimo posto della staffetta veloce femminile con il tempo di 48″85 (Aurora Greppi, Giuditta Ponsicchi, Martina Marrè Brunenghi, Annalisa Rocchi) e personale per Estifanos Oliveri nei 400 ostacoli (57″61).

Sabato 22 giugnoa Milano nel corso del meeting Athletic Elite il mezzofondista biancorosso Andrea Ghia corre i 1500 metri per la tredicesima volta in carriera sotto i 3’50 (3’49″92), e stacca il pass per i campionati italiani assoluti. Nella stessa manifestazione buona prova di Fabio Bongiovanni nei 200 metri con il suo stagionale (22″02).

Ottimo l’esordio stagionale per Carla Schwartz, che nella pista di Sestri Levante ferma il crono a 14″67 nei 100 ostacoli, prestazione molto vicina allo standard per gli assoluti. Personale anche per lo junior Andrea Milanolo che a Mondovì scende a 11″20 nei 100 metri.