Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Tanta Cambiaso Risso nella Traversata della Valbisagno, ma a trionfare è Emanuele Repetto

La classicissima delle corse genovesi festeggia i 47 anni di vita

Mantiene sempre il suo fascino e una bellezza intrinseca la Traversata della Valbisagno, che sa di spina dorsale delle manifestazioni podistiche genovesi. Giunta alla 47^ edizione, questa manifestazione si erge ormai come decana e “classicissima” regge il confronto con le altre corse spuntate come funghi negli ultimi anni. Nonostante un calo di partecipanti, si resta su numeri importanti (327 in gara quest’anno) che vedono l’iscrizione di numerosi podisti dalle regioni vicine. 

Poco più di 10 km attraverso panorami sempre diversi dal mare ai boschi, passando fra palazzi e zone rurali, insomma un vero spaccato della città dalla costa all’entroterra e viceversa. Con alcuni dei nomi eccellenti del podismo ligure impegnati in altre manifestazioni, la Cambiaso Risso torna a dominare le classifiche, anche se la vittoria assoluta va ad Emanuele Repetto del Team Km Sport che chiude in 33’35”, unico a restare sotto i 34’ totali. Alle sue spalle la truppa in nerobiancoverde con Savio Ghebrehanna che si prende l’argento in 34’19” davanti al compagno di squadra Matteo Pezzana che invece ferma il tempo sui 35’10”. Anche il quarto posto è firmato Cambiaso Risso con Valerio Brignone, mentre termina nono Mario Prandi.

Bene anche la Delta Spedizioni che piazza due uomini nei primi dieci. Sono Andrea Giorgianni e Hicham El Jaoui che finiscono vicini rispettivamente in quinta e sesta posizione. Dietro di loro poi si trova Andrea Torre della Trionfo Ligure e Giuseppe Pace della Podistica Peralto. 

Nella classifica femminile invece occorre scorrere la classifica generale fino alla 59^ posizione per trovare Valentina Martorella del Running Team Genova che si impone in 44’26”. Alle sue spalle Chiara Poli che completa l’ottima giornata della Cambiaso Risso con il secondo gradino del podio. Terza è Federica Anelli della Delta Spedizioni.