Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Spettacolo e fascino nella 5^ Chiavari Half Marathon risultati

Vince il keniano Kurgat che sfiora il record della manifestazione. Ottima partecipazione anche alla staffetta con 28 team in gara

5^ edizione per la Chiavari Half Marathon, manifestazione che cresce anno dopo anno grazie ad un’organizzazione davvero eccellente che ha consentito la partecipazione complessiva di oltre 1.200 persone con 639 classificate divise fra la competizione piena, la 7km e la staffetta, denominata LaMezzainTre che prevedeva appunto tre atleti a percorrere a turno il circuito da 7km.

La vittoria assoluta po andata al keniano Kiplagat Gideon Kurgat che ha fatto registrare un tempo strepitoso a soli 37” dal record della manifestazione. 1h07’45” il tempo del tesserato per l’Italia Marathon Club, sopravanzando il marocchino Soufiane El Aoufi, della Pro Sesto Atletica che resta attardato per 20”. Terzo gradino del podio per il ruandese Jean Marie Viann Myasiro portacolori dell’Athletic Terni.

Ottimi risultati comunque anche per le società liguri con la Delta Spedizioni che piazza Mohamed Rity al quarto posto e Hicham El Jaoui al sesto. Bene anche la Cambiaso Risso con Ghebrehanna Savio che termina ottavo assoluto. Nei primi dieci al traguardo poi tanto Piemonte con Alessio D’Alessandro che è quinto per la Podistica Torino, mentre arrivava da Biella, Marco Ghilardelli degli Olimpia Runners. Decimo Gianfranco Vivirito dell’Atletica Chierese. Viene “dall’Est” il settimo classificato, ovvero Federico Bordignon che inserisce in graduatoria la Vicenza Marathon.

Al femminile il podio non vede genovesi, ma una grande vittoria di Karin Angotti del GP Garlaschese che termina ottima ventesima in 1h24’34” a poco meno di tre minuti da Ilaria Bergaglio dell’Atletica Novese che è seconda nonché dieci posizioni più indietro rispetto alla lombarda. Festa comunque per la società biancoceleste che piazza sul podio anche Maria Luisa Marchese che a sua volta cede un minuto alla compagna di squadra.

Nella 7km festeggia la Trionfo Ligure che si gode la doppietta con Sirio Dettori vincitore assoluto in 28’02” davanti al compagno di squadra Dieudonné Noufé, ma anche la prestazione di Iris Baretto che vale l’undicesimo posto assoluto e la vittoria femminile in 30’59”. 

Terzo gradino del podio assoluto per Ivan Doniselli de La Michetta. Elia Kuhnreich si piazza al quarto posto davanti a Emanuel Parodi del Cus Genova ed Enrico Rampa della Cambiaso Risso. Senza squadra, ma in ottima forma Federico Mora in 30’ netti è settimo. Chiudono la top ten, Massimo Cavanna dei Maratoneti Genovesi, Massimiliano Losa della Polisportiva Losa e Fabrizio Benente della Delta Spedizioni.

Per quanto riguarda la classifica femminile, il podio si completa con Stefania Arpe dell’Atletica Levante e Sonia Ceretto dei Maratoneti del Tigullio che devono lasciare spazio alla vincitrice assoluta, come detto l’ottima Iris Baretto.

Nella staffetta ottima partecipazione con ben 28 squadre in gara tutte di buon livello e in gara con nomi di fantasia come il Sollazzo Team, vincitore in 1h24’55”. Grande prestazione del Grifo Team tutto al femminile che è secondo in 1h25’27”, mentre Gentile…Ma non troppo è terzo con 17” di ritardo dai secondi. Quarto posto per il Felegaranelmondo prima squadra mista in classifica.