Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Sosta, parcheggi gratuiti e in prossimità di strutture per donne incinte e con bimbi fino ad un anno. L’idea arriva in Sala Rossa

La mozione votata all'unanimità

Genova. Sosta gratuita e riservata in prossimità a strutture sanitarie e amministrative per le donne in dolce attesa e con bimbo fino ad un anno di età. Questa l’impegnativa votata all’unanimità dal consiglio comunale, arrivata in sala rossa grazie ad una mozione del consigliere Sergio Gambino, Fratelli d’Italia.

La ratio dietro alla proposta è quella di agevolare le donne in gravidanza o con un neonato al seguito, che spesso sono costrette ad “accontentarsi” di parcheggi lontani da ambulatori, asili, sedi istituzionali, con tutte le criticità del caso. Una sorta di “parcheggi rosa”, per lo più gratuiti.

La proposta si innesta e rafforza quanto già istituito da Genova Parcheggi qualche anno fa: oggi, infatti, la famiglia in attesa di un pargolo può fare richiesta di avere un pass di sosta per le Aree Blu, della durata di un anno al costo forfettario di 100 euro.

Con la votazione in consiglio comunale di ieri, quindi, anche se non è stata stabilita una data, si allunga il passo, aggiungendo la gratuità e la prossimità. In tal senso, anche il Parlamento sta lavorando su una modifica al codice della strada per predisporre soluzioni del genere.