Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Silvano Repetto si impone al Trofeo Parodi Spinun. Al femminile è ancora dominio Dondero

Gran bella gara a Ceranesi con i primi quattro che si sfidano a viso aperto fino alla fine. Imprendibile la podista dei Maratoneti Genovesi

Le aspre pendici del Monte Figogna sono state il teatro del 33° Trofeo Parodi Spinun di Ceranesi. Ben 122 i classificati per una gara che si snodava su 7km e si prestava alla partecipazione sia dei più esperti che degli amatori. Gran bella gara che ha visto una lotta serrata fino alla fine fra i primi al traguardo.

La vittoria infatti è andata a Silvano Repetto della Delta Spedizioni che ha “beffato” Diego Picollo dei Maratoneti Genovesi per soli 13” chiudendo in 22’01”. Poco dietro Fabio Del Buono della Podistica Peralto che a sua resta dietro di soli 11” da Picollo, ma si è dovuto preoccupare dell’attacco di Gabriele Gaggero delle Frecce Zena che alla fine per due secondi deve accontentarsi della vittoria di categoria e della “medaglia di legno”.

I primi quattro fanno andatura a sé stante, tanto e vero che Francesco Profumo dell’Asd Urbe, è quinto con quasi un minuto e mezzo dal primo. Sesta e settima piazza che si colora di biancogialloazzurro dei Maratoneti Genovesi grazie a Marco Nerini e Massimo Cavanna. Ottava posizione per Matteo Pittaluga, libero, che precede Andrea Sulcis della Podistica Valpolcevera e Roberto Canepa degli Zena Runners.

Passando alle donne vince, e non è una novità, l’imbattibile Silva Dondero in 25’56” finendo in 20^ posizione assoluta. Nulla da fare per le altre, il passo di Dondero è inarrivabile, ed infatti dietro “l’aliena” tesserata dei Maratoneti Genovesi, troviamo Silvia Bolognesi che è la prima delle “umane”. Per lei la 45^ posizione assoluta e il tempo di 28’12” che consente alla tesserata della Cambiaso Risso di salire sul secondo gradino del podio. Poco dietro Benedetta Balostro ancora dei Maratoneti Genovesi che è 47^ assoluta