Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Si perdono sul monte di Portofino e finiscono in zona pericolosa a picco sul mare, soccorse con l’elicottero foto

Disavventura a lieto fine per due turiste americane

Rapallo. Si erano perse, imboccando il sentiero sbagliato e finendo in una zona estremamente impervia, oltre che rischiosa. Per soccorrere due turiste americane, madre e figlia, è stato necessario l’intervento dell’elicottero dei vigili del fuoco.

È successo ieri pomeriggio. A soccorrerle gli uomini del Corpo nazionale soccorso alpino e speleologico della Liguria oltre che i vigili del fuoco di Rapallo. Questo pomeriggio i vigili del fuoco di Rapallo hanno soccorso due escursioniste, madre e figlia, che sul monte di Portofino hanno imboccato un sentiero sbagliato giungendo in una zona esternamente impervia.

Il luogo impervio, la fitta vegetazione e la posizione a picco sulla scogliera, hanno fatto optare i soccorritori per l’intervento via aria, anche per evitare di concludere il salvataggio con il buio. Le due donne erano in ottima salute, ma spossate e in un luogo molto pericoloso.

Raggiunte le pericolanti dopo un lungo cammino i vigili hanno optato di far intervenire l’elicottero per il recupero, essendo appunto, zona molto pericolosa da affrontare al ritorno e con il rischio che incombesse la notte.