Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Rovegno, commemorazione Bisagno sotto monumento restaurato. Bucci: “Esempio di leadership” foto

Il ricordo del giovane comandante partigiano

Genova. Davanti a una folla di decine di persone, tra istituzioni, associazioni e cittadini, è stato inaugurato questa mattina il rinnovato monumento di Rovegno, dedicato ad Aldo Gastaldi, meglio conosciuto come Bisagno, primo partigiano d’Italia.

Dopo la cerimonia di inaugurazione, è stata celebrata la messa solenne, che ha dato simbolicamente il via alla causa di beatificazione del comandante partigiano, come annunciato nei giorni scorsi dall’arcivescovo di Genova Angelo Bagnasco.

In conclusione le orazioni istituzionali; presente anche il primo cittadini di Genova, Marco Bucci che ha letto il suo discorso, ripercorrendo la vita del giovane Gastaldi, il suo coraggio e il suo senso di giustizia: “Un esempio di leadership – ha commentato durante l’elenco di alcuni punti del “codice Cichero”, scritto dallo stesso Bisagno per normare i comportamenti dei suoi uomini – che ha saputo unire a prescindere dalle ideologie, e nel nemico vedeva sempre un uomo”.

Per Bucci, quindi, Gastaldi è un esempio anche per gli amministratori locali: “Il suo esempio deve essere un monito per le generazioni presenti e future – ha concluso – Ora e sempre ricordiamoci il comandante Bisagno”.