Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Regione Liguria, Barbagallo ottiene la vicepresidenza del consiglio

In sostituzione di De Vincenzi che, eletto sindaco di Pietra ligure, ha lasciato il posto da consigliere regionale

Più informazioni su

Genova. Dopo le dimissioni di Luigi De Vincenzi (Pd) in seguito all’elezione a sindaco di Pietra Ligure, le opposizioni hanno scelto Giovanni Barbagallo (Pd) come nuovo vicepresidente del consiglio regionale.

Barbagallo, a scrutinio segreto, ha ottenuto dieci voti (dovrebbero corrispondere a quelli dei sette consiglieri del Partito democratico, ai due consiglieri di Rete a sinistra e a quello di Giovanni Boitano, di Liguri con Paita. Solo quattro voti per Andrea Melis (M5S).

Confermato senza alcun intoppo il presidente del consiglio, Alessandro Piana, in quota Lega. Per lui, maggioranza compatta con 16 voti.

Oggi primo giorno in via Fieschi per il nuovo consigliere del Partito democratico, Mauro Righello, già sindaco di Millesimo, subentrato al posto di De Vincenzi.

Giovanni Barbagallo, in passato assessore della giunta di Claudio Burlando, imperiese, era stato eletto in Consiglio regionale con 3.044 preferenze.