Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Ponte Morandi, oggi la demolizione del primo palazzo di via Porro: chiusa via Fillak

E riaperto corso Perrone. Si procede anche con i test sull'esplosivo alla cava dei Camaldoli

Genova. Via Porro 10 sarà il primo palazzo, fra quelli che si trovano sotto le pile 10 e 11 di ponte Morandi, a essere interessato dalla demolizione. Esaurite le operazioni di “strip out” – la bonifica degli edifici – nel pomeriggio di oggi entrerà nel vivo l’abbattimento.

Per questo motivo via Fillak, tra Sampierdarena e la Valpolcevera, torna a essere chiusa mentre da oggi riapre corso Perrone. (Chiusa anche via Perlasca, nel tratto dove si sta lavorando alle fondamenta del nuovo viadotto Polcevera)

Le demolizioni dei palazzi andranno avanti per tutta la settimana, fanno sapere dalla struttura commissariale. Non si userà l’esplosivo. Si tratterà di una demolizione meccanica.

Sempre oggi, ma in mattinata, alla ex cava dei Camaldoli si svolge il secondo test per valutare le misure per favorire l’abbattimento delle polveri quando – probabilmente il 24 giugno – le pile 10 e 11 di ponte Morandi saranno fatte collassare con la dinamite.

La simulazione di oggi potrebbe essere più impegnativa, per acqua, esplosivo e barriere realizzate, rispetto a quella di un paio di settimane fa: una sorta di prova generale in vista del giorno di San Giovanni Battista.