Giorno da ricordare

Nuovo viadotto, domani prima gettata per il nuovo ponte. Sarà il ministro Toninelli a inaugurare la costruzione

Successivamente arriverà il primo pezzo di impalcato che sarà sbarcato alla banchina Fincantieri

Danilo Toninelli

Genova. Prima gettata di cemento per il primo pilone e arrivo della prima parte d’impalcato: domani, 25 giugno, nasce il nuovo viadotto sul Polcevera.

Ad assistere a queste operazioni ci sarà il ministro delle Infrastrutture Danilo Toninelli, che sarà ricevuto, tra gli altri, dal prefetto Fiamnma Spena e dal presidente di PerGenova Alberto Maestrini.

Alle 15.30 comincerà la cerimonia per la gettata del primo pilone e dopo gli interventi di Nicola Meistro Ad della società PerGenova, del sindaco Marco Bucci e del governatore Giovanni Toti, il ministro premerà il pulsante per l’avvio del getto della prima fondazione.

Successivamente il ministro si sposterà nell’area portuale dove salirà su una motovedetta della capitaneria per raggiungere il rimorchiatore ‘Paul’ che trasporta l’impalcato di acciaio destinato al nuovo viadotto. Lo sbarco avverrà alla banchina Fincantieri del porto di Genova.

leggi anche
Ponte Morandi opere mitigazione
Ecco l'ora x
Ponte Morandi, arrivati dinamite e detonatore. Bucci: “Esplosione alle 9 per avere più tempo per monitoraggio dell’aria”

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Genova24 è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Genova24 di restare un giornale gratuito.