Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Le associazioni di Genova24 - Dove lo butto

Informazione Pubblicitaria

Non sai dove buttare le tue scarpe da ginnastica? cerca l’esobox più vicino, a Genova sono 33

Più informazioni su

Amanti della corsa e dello sport? Forse alcuni di voi non sanno ancora che a Genova esiste una filiera che permette il recupero della gomma delle vostre scarpe da running o da ginnastica, trasformandole in pavimenti antitrauma per le aree gioco dei bambini. Una filiera i cui punti di raccolta in città, negli ultimi mesi, sono ulteriormente cresciuti.

Amiu oggi raccoglie infatti le scarpe da ginnastica usate in ben 33 punti della città (gli Esobox), attivando un circuito virtuoso con l’azienda Esosport che le ricicla in un granulato di gomma utilizzato proprio per la pavimentazione di molte aree gioco. La raccolta ha come fine ultimo, grazie a un accurato procedimento di separazione della suola dalla tomaia, la generazione di materia prima seconda, che viene donata gratuitamente alle amministrazioni pubbliche per la costruzione dei “Giardini di Betty”.

Per scoprire gli Esobox presenti in città si può consultare il sito Amiu oppure la Clean App, nel sottomenù “Altre raccolte”. Qui l’elenco aggiornato degli Esobox.

Dalle scarpe usate nasce il pavimento del parco giochi

L’ultimo “Giardino di Betty” inaugurato a Genova è quello che si trova nello spazio antistante l’ex mercato di via Bologna, a San Teodoro. Per la pavimentazione antishock del nuovo spazio giochi, di 100 metri quadrati, sono state utilizzate oltre 5.000 paia di scarpe sportive usate: un esempio concreto di economia circolare e un messaggio educativo per insegnare ai bambini il valore della raccolta differenziata.