Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Moby bloccata da uno sciopero dei portuali a Bastia, 400 passeggeri in “ostaggio” a bordo

La nave sarebbe dovuta arrivare a Genova nel pomeriggio

Più informazioni su

Genova. Un vero inferno, al rientro dalle vacanze, per i molti turisti – 400 persone – che sarebbero dovuti partire questa mattina dal porto di Bastia, in Corsica, per arrivare a Genova all 18e30 di oggi, domenica 23 giugno.

Uno sciopero dei lavoratori portuali francesi ha paralizzato lo scalo per l’intera giornata. La protesta ha quindi impedito al traghetto Moby Zazà di lasciare l’isola. E le persone sono rimaste a bordo. Ci sono state accese discussioni tra i passeggeri, i portuali e i responsabili della sicurezza del porto. Oltre al traghetto diretto a Genova altre 4 navi passeggeri ferme.

Disagi anche per chi attendeva a Genova la Moby per ripartire in serata, destinazione Corsica. Alla fine il gruppo Onorato (Moby e Tirrenia) ha sistemato per la notte chi era in porto nel capoluogo ligure a bordo della Tirrenia Bithia, che è in sosta. I passeggeri ripartiranno domattina con un’altra Moby inviata appositamente.