Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Fincantieri, la classe operaia cambia “colore”: tutti in coda per un selfie con Salvini

Più informazioni su

Genova. E’ un trionfo anche nella rossa Sestri ponente la visita del vicepremier Matteo Salvini dopo l’esplosione di ponte Morandi. Prima e dopo la visita insieme all’ad di Fincantieri Giuseppe Bono ai primi “pezzi” di acciaio che costituiranno il nuovo ponte sul Polcevera, il leader leghista si è intrattenuto come sempre per scattare decine di selfie.

Ciò che sorprende è che a farsi fotografare con il “capitano” siano gli operai del cantiere un tempo “rosso” e da un punto di vista sindacale ancora a predominio Fiom e lotta comunista.

Nella lunga coda per il selfie anche diversi operai stranieri. E se è vero che su 700 dipendenti diretti e 2500 indiretti ad applaudire il leader leghista e farsi foto con lui saranno stati un centinaio di persone, l’effetto mediatico è assicurato.