Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Ex Ilva, il 9 luglio a Roma l’incontro sul futuro dei lavoratori in cassa integrazione

La riunione, con i sindacati, i vertici di ArcelorMittal, i commissari di Ilva in amministrazione straordinaria e Confindustria Taranto, sarà presieduta dal vicepremier Di Maio

Più informazioni su

Genova. Martedì 9 luglio alle 16 a Roma al ministero dello Sviluppo economico è convocata la riunione sull’ex Ilva.

L’incontro per fare il punto sull’accordo sindacale sottoscritto lo scorso settembre per il futuro dei lavoratori in cassa integrazione rimasti nell’ex Ilva in amministrazione controllata ma anch sul futuro dell’Ilva targata Arcelor Mittal dopo che ieri il gruppo ha minacciato il Governo di chiudere a settembre lo stabilimento di Taranto se non verranno ripristinate le tutele legali nel corso della realizzazione del piano industriale.

La riunione, a cui sono state invitate tutte le sigle sindacali, i vertici di ArcelorMittal, i commissari di Ilva in amministrazione straordinaria e Confindustria Taranto, sarà presieduta dal vicepremier Luigi Di Maio.

La convocazione è arrivata nel primo pomeriggio dopo che i sindacati avevano minacciato possibili mobilitazioni se il governo, dopo l’incontro a porte chiuse con Mittal, non avesse convocato anche un tavolo con i sindacati.